Notizie

AVVISO PUBBLICO per i progetti personalizzati di vita indipendente (Pro.V.I)

 

 

La Regione Puglia, con A.D. n. 671 del 02/12/2016, ha approvato l'Avviso Pubblico per i progetti personalizzati di vita indipendente (Pro.V.I.)  per l'autonomia personale e l'inclusione socio-lavorativa.

Finalità:

Sostenere la " vita indipendente", con la quale si intende la possibilità, per una persona adulta con disabilità, di autodeterminarsi e di poter vivere il più possibile in condizioni di autonomia.

 

Soggetti Beneficiari e requisiti di accesso:

  • Età anagrafica compresa tra i 16 e i 64 anni alla data di presentazione on line della manifestazione di interesse;
  • Residenza in Puglia almeno da 12 mesi prima della pubblicazione dell'Avviso;
  • Disabilità motoria riconosciuta ai sensi dell'art. 3 comma 3 della l.n. 104/92;
  • Persone che vivono presso il proprio domicilio e nel proprio contesto familiare;
  • ISEE ristretto in corso di validità non superiore a € 20.000,00 per gli adulti e ISEE ordinario per prestazioni socio-sanitarie in corso di validità non superiore ad € 30.000,00 per i minori;

Non possono accedere ai PRO.V.I. le persone con disabilità e grave non autosufficienza per i quali siano attivabili i PAI  sostenuti con Assegni di cura e Assistenza indiretta Personalizzata e per i quali gli obbiettivi dell'assistenza socioassistenziale è prevalente rispetto all'obbiettivo dell'autonomia..

Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un massimo di 15.000,00 euro per un anno, equivalente a un massimo di 1.250 euro di quota mensile.

Spese Ammissibili

  1. Spese per acquisto di ausili informatici a fini didattici e lavorativi;
  2. Spese per acquisto di ausili domotici per l'ambiente domestico;
  3. Spese per la contrattualizzazione di un assistente personale e per i relativi oneri contributivi;                
  4. Spese per l'acquisto di servizi di trasporto a domanda;
  5. Spese per fidejussione bancaria (eventuale);
  6. Altre spese, purché motivatamente connesse al perseguimento degli obbiettivi del Pro.V.I. e comunque soggette ad approvazione.

 

La somma delle voci a) e b) non può superare il 30% del totale del valore del Pro.V.I mentre la sola voce c) non può superare l' 80% del totale Pro.V.I..

 

Non sono ammissibili:

  • spese per utenze generali
  • altre spese non strettamente riconducibili all'uso diretto ed esclusivo da parte del soggetto beneficiario

 

È possibile inoltrare domanda, esclusivamente on line, sulla piattaforma dedicata all'indirizzo http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVIa partire dalle ore 12 di giovedì 15 dicembre 2016. La scadenza è prevista per le ore 12 di martedì 31 gennaio 2017.

La domanda può essere compilata autonomamente dal richiedente accedendo all'indirizzo sopraindicato o rivolgendosi al centro di assistenza per la domotica competente per territorio:

 DOMOS – CENTRO DI DOMOTICA SOCIALE DI CONVERSANO Via Donatello, 8

70014 Conversano (Bari)  tel. 080.9680499 info@domoticasociale.it www.domoticasociale.it

 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi l'Ufficio di Piano presso il Comune di Mola di Bari (6° piano) nei seguenti giorni: lunedì e venerdì dalle 9:00 alle 13:00, martedì dalle 16:00 alle 18:00.

Telefono  080.4738601

Email: molaufficiodipiano@libero.it


NEWS

Comunicato stampa - Servizio di Taxi Sociale

SETTORE URBANISTICA, ASSETTO DEL TERRITORIO, E.R.P. ED ESPROPRI - AVVISO

AVVISO PUBBLICO - AUTORITA' IDRICA PUGLIESE

MICROCREDITO E AUTOIMPIEGO

Installati contenitori per la raccolta dell’olio vegetale esausto

Risultati 1 - 5 su 13.
Articoli per pagina 5
di 3

Apri il documento riguardante la PEC - Posta Elettronica Certificata

Ufficio relazioni con il pubblico

Gare e Appalti

Apri la pagina dei Servizi Demografici del Comune di Mola di Bari

 

 

 

 

Urban2Mola

Servizio Civile Nazionale

Elenco siti tematici