Centro Famiglia

È un servizio che si occupa del benessere dell'intero nucleo familiare, della coppia genitoriale e di ogni altro componente, al fine di favorire un'identità genitoriale volta al miglioramento delle relazioni intercorrenti tra minori e famiglia, a prevenire, ridurre e/o rimuovere situazioni problematiche o di bisogno sociale.

Le attività sono strutturate su quattro aree di intervento:

 

Area famiglia

Si occupa del benessere del nucleo familiare e del sostegno della coppia genitoriale per rafforzarne l'identità e migliorare le relazioni con i figli.

 

Attività:

  • Formazione e informazione sulla genitorialità;
  • Sviluppo e sostegno delle competenze genitoriali per affrontare al meglio le problematiche familiari;
  • Ascolto e sostegno al singolo genitore, alla coppia, ai figli attraverso consulenza psicologica ed educativa.

       

Area affido familiare

L'affidamento familiare è un intervento destinato a minori appartenenti a nuclei familiari che si trovano in situazioni temporanee di disagio. Attraverso di esso, un minore, che per difficoltà temporanee della propria famiglia deve essere da questo allontanato, viene accolto da un altro nucleo idoneo.

Il servizio è svolto in collaborazione con la ASL.

 

Attività:

  • Sensibilizzazione e informazione in materia di affidamento familiare;
  • Percorsi formativi per singoli o coppie disponibili all'affidamento;
  • Creazione di una Banca Dati di famiglie disponibili all'affidamento;
  • Sostegno alle famiglie di origine e a quelle affidatarie;
  • Consulenza legale, educativa e psicologica.

 

 

Area abuso e maltrattamento

Il servizio intende prevenire ogni forma di abuso e maltrattamento (violenza fisica, psicologica, economica, sessuale, stalking), promuovendo sul territorio una cultura contro la violenza "di genere" e la violenza sui e tra minori.

 

Attività:

  • Interventi di prevenzione e di sensibilizzazione alla cultura di contrasto alla violenza, volta a favorire una migliore conoscenza dei fenomeni di maltrattamento e di abuso;
  • Individuazione di forme di abuso a carico di donne e minori, in collaborazione con gli osservatori privilegiati (medici, insegnanti, ecc.);
  • Ascolto telefonico;
  • Percorsi di crescita individuale;
  • Consulenza legale.

 

 

Area integrazione interculturale

Il servizio si propone di dare una risposta strutturata agli emergenti bisogni di famiglie migranti, in particolare neo arrivate nel nostro paese, e di coloro che incontrano difficoltà dovute alle differenze linguistico-culturali.

 

Attività:

  • Sportello di mediazione interculturale;
  • Formazione e informazione a famiglie straniere;
  • Sostegno a nuclei familiari stranieri, con particolare attenzione ai minori;
  • Educazione alla multiculturalità al fine di contrastare la xenofobia e il razzismo.

 

 

Beneficiari

Tutte le famiglie residenti.

 

Come accedere

Si può accedere al servizio rivolgendosi al personale addetto del Centro Famiglia.

 

Personale addetto

Mail: centro.famigliamoladibari@asprutigliano.it

 

Nica Valenzano – Psicologa (stanza n. 9)

 

Maria Rosa Deserio – Educatrice (stanza n. 9)

 

Domenico Verdoscia – Mediatore culturale (stanza n. 9)  

 

Caterina Natale – Consulente Legale (stanza n. 9)

Apri il documento riguardante la PEC - Posta Elettronica Certificata

Ufficio relazioni con il pubblico

Gare e Appalti

Apri la pagina dei Servizi Demografici del Comune di Mola di Bari

 

 

 

 

Urban2Mola

Servizio Civile Nazionale

Elenco siti tematici